New to site?


Login

Lost password? (X)

Already have an account?


Signup

(X)

Slow Food Oltrepò Pavese e PepeVo

eventi collaterali
25
Sett

Slow Food Oltrepò Pavese e PepeVo

Convegno – ore 10
Dicotomie del gusto: filiere virtuose e progresso sostenibile.

Il ruolo del cibo come forma di sostegno e sviluppo delle comunità e delle categorie sociali più fragili

INTERVENGONO:
Alice Zanaboni, Cascina Sabbione assegnatari premio UNHCR per “Welcome working for refugees”
Matilde Girometta, docente leFP Enaip Voghera e coordinatrice progetto formativo antispreco
Concetta Pugliese, associazione familiare Nova Cana per progetto La Montagna Che Include
Coordina Elisa Nervetti – Fiduciario SlowFood Oltrepò

Dalle 9.30 alle 19 con orario continuato nel cortile del Castello Visconteo
Esposizione delle eccellenze enogastronomiche dell’Oltrepò Pavese

Albipesca
Cascina Sabbione
Gastronomia Salumeria Ceci
Montelio Vini d’Oltrepò Pavese Andrea Olezza
Orti Sociali Voghera
Societá Agricola Malbosca
Fattoria La Robinia
ITAS Carlo Gallini

L’associazione PepeVo coglie l’occasione, che Voghera Fotografia 2022 SULLE ORME DI PASOLINI gli offre, per presentare il PEPERONE DI VOGHERA, un’occasione di crowdfunding per dare sostegno alla Associazione.

Programma:
– Ore 9.30 inizio esposizione e vendita da parte dei produttori, lieti di presentare l’Associazione PepeVO e di farsi conoscere personalmente.
– Mostra fotografica e descrizione del percorso per preservare la semenza del peperone di Voghera.
– Ore 12.00 buffet alla scoperta del “GUSTO PEPERONE” a cura del Ristorante Selvatico e dell’azienda Agricola Montelio delle sorelle Brazzola.
– Ore 15.00 Le curiosità gastronomiche raccontate da eccellenti Chef che hanno adottato il peperone di Voghera:

–  Damiano Dorati dell’Hosteria La Cave Cantù di Casteggio
–  Alessandro Folli del ristorante Ad Astra di Santa Maria della Versa
– Prof. Mario Zefelippo documenta la storia del peperone di Voghera
– Dott. Federica Gola – Dipartimento di Biologia e Biotecnologie – Università di Pavia

Moderatrice: Luciana Rota